Blog


Panettone con gelato all'olio evo

Panettone con gelato all'olio evo

Panettone caramellato con gelato all'olio evo



Il panettone è il simbolo del Natale. Per farvi gli auguri di buone feste, abbiamo inaugurato il ciclo delle nostre Evoricette con un piatto ideato da Chef Davide Censi, patron della Trattoria Antichi Sapori di Parma che ci ha presentato il suo panettone caramellato, accompagnato da un gelato all'olio evo.


Per il gelato, lo Chef ha scelto un olio extra vergine dal fruttato leggero, che si sposa perfettamente con la dolcezza della preparazione e permette di valorizzare gli aromi e i profumi del panettone.




GELATO ALL'OLIO EVO

Per preparare il gelato all'olio extravergine di oliva, partiamo con la preparazione di due miscele. 

Dose per 500 g di gelato all'olio extravergine:

Miscela A

24 g di fecola di tapioca

170 g di acqua

15 g di  zucchero

 

Miscela B

190 g di latte

220 g di   acqua

160 g di zucchero

120 g di  olio d’oliva extra vergine Terra Gentile - Fruttato Leggero

 

Iniziamo con il preprare la prima miscela, mescolando la fecola con un po’ di acqua. A parte far bollire l’acqua e lo zucchero ed unire alla la miscela di fecola.

Per la preparazione della seconda miscela, in un pentolino facciamo intiepidire gli ingredienti insieme (tranne l’olio extravergine). Aggiungere la prima miscela a base di fecola e mescolare bene. Aggiungere l’olio evo a filo poi emulsionare con un frullatore a immersione, per rendere il composto omogeneo.

Congelate il composto per qualche ora e mantecatelo per renderlo cremoso.

,
PANETTONE CARAMELLATO

30 g di burro

40 g di zucchero

10 ml di Grand Marnier

10 ml di Rum bianco

Panettone a fette

Fare caramellare lo zucchero in un padellino, aggiungere il burro, adagiare la fetta di panettone per farla caramellare e bagnare con Grand Marnier e Rhum.

Servire la fetta di panettone ancora calda, con un cucchio di gelato all’olio extravergine.

,
GUARDA IL VIDEO

Articoli correlati


Lascia un commento


Si prega di notare, i commenti devono essere approvati prima della loro pubblicazione



Invia un messaggio