Blog


Pici senesi con olio evo

Pici, la ricetta tradizionale - Coppini Arte Olearia

Pici, la ricetta tradizionale toscana

I pici sono una pasta fresca tipica della tradizione toscana, simili a degli spaghetti più spessi. Questo tipo di pasta si presta ai più svariati condimenti dal ragù, ad un sugo salsiccia e cacio, alle varianti più romane di sugo alla carbonara o cacio e pepe. Il condimento più classico è quello dei pici all'aglione, un sugo a base di pomodoro e aglio.


Per la preparazione d questa pasta vi presentiamo la ricetta di Chef Paco Zanobini, di De Smart Kitchen (per vedere il video della preparazione cliccate qui). 

Pici Ricetta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 g di farina 0 o 1
  • 250 g di acqua tiepida
  • due pizzichi di sale
  • 5 g di olio evo Rocca de' Rossi

In una ciotola mescolate la farina con l'acqua tiepida, un pizzico di sale e olio extravergine di oliva. Per questa preparazione è fondamentale utilizzare un olio extravergine di qualità in modo da esaltare il sapore della pasta. Un olio non buono infatti rovinerebbe l'impasto facendo emergere i difetti durante la cottura.

Iniziate a impastare con un cucchiaio di acciaio. Trasferite poi l'impasto su una spianatoio e iniziate a lavorarlo con le mani  fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciate riposare la pasta per almeno 10 minuti. 

Una volta trascorso il tempo necessario, prendete un pezzo di impasto, infarinate la spianatoia e iniziate a stendere la pasta con un mattarello. Stendete la pasta dello spessore di 5 mm e tagliatela a strisce larghe 1 cm. Prendete le strisce e lavoratele con le mani pizzicandole e  arrotolandole fino a formare delle strisce sottili. I Pici infatti prendono il loro nome da questa tecnica di lavorazione che consiste nel lavorare la pasta "appicciandola" ossia tirandola.

Buttate i Pici nell'acqua bollente salata, cuocete per circa tre minuti e condite con il sugo che preferite. A finitura consigliamo di aggiungere un filo di olio extravergine.

Articoli correlati


Lascia un commento


Si prega di notare, i commenti devono essere approvati prima della loro pubblicazione



Invia un messaggio