Blog


Gazpacho all'avocado e Olive e Limone

Gazpacho avocado e  olio al limone - Coppini Arte Olearia

Gazpacho all'avocado e olio al limone Coppini Arte Olearia

Il gazpacho è un tipico piatto spagnolo, una zuppa fredda che si consuma solitamente in estate. La ricetta spagnola tradizionale consiste in un frullato a base di pomodoro, peperone e cipolla. Oggi vi proponiamo un'alternativa per una variante green, sfiziosa e salutare, una ricetta con avocado. Un gazpacho tutto nuovo esaltato dal sapore unico del condimento olive e limone di Coppini Arte Olearia

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Per preparare il nostro gazpacho all'avocado e condimento olive e limone iniziare lavando e asciugando l'indivia con cura, tagliarla a rondelle e porle in un recipiente. Tagliare gli avocado in due parti, fare un'incisione con il coltello lungo tutto il perimetro del nocciolo e far ruotare le due parti in modo da aprire il frutto e poter agevolmente eliminare il nocciolo centrale. Con un cucchiaio scavare le due parti per ricavarne la polpa. Spezzettare il pane e metterlo in ammollo nell'Aceto Balsamico Rocca de’ Rossi di Coppini Arte Olearia. In una ciotola unire poi la polpa dell'avocado e l'indivia precedentemente preparata, mescolare e unire il pane ammollato, mescolare nuovamente e aggiungere l'olio al limone e il sale. Se il sapore del limone fosse troppo forte potrete optare per utilizzare metà condimento al limone e metà olio evo.

Coprire la ciotola con la pellicola e lasciare macerare il composto così ottenuto per un paio d’ore in frigorifero. Dissalare i capperi sciacquandoli sotto l'acqua corrente. Versare tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore insieme ai capperi dissalati e al curry e frullare.

Dovrà risultare una crema dalla consistenza densa, se necessario da allungare gradualmente con un po’ di acqua fredda.

Servire il gazpacho in piatti fondi con qualche crostino di pane abbrustolito e un filo di olio extravergine di oliva.

Articoli correlati


Lascia un commento


Si prega di notare, i commenti devono essere approvati prima della loro pubblicazione



Invia un messaggio