Blog


Crostata di fragole con frolla all'olio evo

Crostata di fragole con frolla all'olio evo

Crostata di fragole con frolla all'olio evo


Crostata di fragole nella classica ricetta con la crema pasticcera. É un dessert ideale per una merenda in famiglia o per terminare in dolcezza una cena tra amici. Un dolce semplice ma davvero goloso, che porterà la primavera sulla vostra tavola! Per la frolla utilizzeremo l'olio evo Materia Prima che renderà l'impasto leggero e profumato.



Ingredienti:

Per la frolla:

200 g farina integrale

150 g farina 00

120 g zucchero di canna

100 g olio extravergine di oliva Materia Prima

2 uova medie

1/2 cucchiaino di lievito

scorza di limone

1 pizzico di sale

 

Per la crema pasticcera: 

300 ml di latte intero

3 tuorli d'uovo

70 g di zucchero

30 g di maizena

Scorza di limone q.b.

 

Per la decorazione:

300 gr di fragole

Preparazione:

In una ciotola mescoliamo le farine, lo zucchero e il lievito. Aggiungiamo la scorza di limone, l'olio extravergine di oliva e le uova leggermente sbattute. Lavoriamo l'impasto fino a farlo diventare liscio e omogeneo e lo lasciamo riposare 30 minuti in frigorifero. Foderiamo una teglia con la frolla all'olio extravergine, bucherellando l'impasto con i rebbi di una forchetta e posizionando sul fondo pesetti o legumi secchi per non far deformare la frolla in cottura. Inforniamo per 20/25 minuti a 180 gradi in forno statico.

Mentre la base è in cottura prepariamo la crema pasticcera. Iniziamo montando i tuorli d’uovo e lo zucchero con una frusta, quindi aggiungiamo l’amido di mais setacciato, mescolando bene. In una casseruola portiamo il latte quasi a ebollizione, tolto dal fuoco lo aggiungiamo poco alla volta alle uova, mescolando con la frusta. Trasferiamo il composto semiliquido in una casseruola e cuociamo a fuoco medio basso fino a quando la crema non si sarà addensata per bene. Ci vorrà solo qualche minuto.

A questo punto mentre lasciamo raffreddare la crema, mondiamo e laviamo le fragole, togliamo la parte del picciolo e tagliamo le fragole a metà. Una volta raffreddata prendiamo la base della torta togliendola con delicatezza dallo stampo. É il momento di farcire con la crema pasticcera e decorare a piacere con le fragole fresche. Riponiamo la crostata di fragole a riposare in frigorifero per un’ora prima di servirla.

Quando le fragole fresche non sono reperibili possiamo optare per la semplice e buonissima crostata di marmellata di fragole, per un aroma ancora più intenso ti consigliamo la confettura di fragole & fragoline di nostra produzione. Per questa variante sarà sufficiente seguire la preparazione della frolla all'olio evo, foderare una teglia con la frolla all'olio extravergine e riempirla con 250 g confettura di Fragole & Fragoline. Con la pasta rimasta creare delle strisce da adagiare sulla confettura. Infornare per 20/25 minuti a 180 gradi in forno statico.

Articoli correlati


Lascia un commento


Si prega di notare, i commenti devono essere approvati prima della loro pubblicazione



Invia un messaggio